Guida sul Plancton Mix

Nuova guida sul Plancton Mix

 

Cos’è il plancton mix? Come si produce e come si alimenta lo zooplancton? A cosa serve il plancton nell’acquario marino? Come si alleva con facilità?

Una guida sul Plancton mix e le sua caratteristiche, per un’alimentazione naturale e mirata per il reef e non solo.

 

    —–>  Plancton mix: coltura, alimentazione, cure, acquario e informazioni – parte 1 <—–

 

I più bei vermi del mare: Sabella

I più bei vermi del mare: Sabella – spirografi

Sabella è un genere di vermi policheti marini.

Nell’Adriatico settentrionale sono presenti prevalentemente spirografi Sabella spallanzanii, dal tubo flessibile e dai colori vivaci e variegati. Seguono tre fotografie di alcuni degli esemplari che ospito nei miei acquari.

 

 

 

L'immagine può contenere: pianta, fiore, spazio all'aperto e natura

 

 

L'immagine può contenere: pianta, notte, spazio all'aperto e natura

 

 

Tubifex (sludge worm) e Lumbriculus (black worm) a confronto.

Tubifex (sludge worm) e Lumbriculus (black worm) a confronto.

Tubifex (sludge worm) e Lumbriculus (black worm) a confronto.

 

L'immagine può contenere: pianta

Tubifex in alto e Lumbriculus in basso

 

Sono due generi di vermi oligocheti dulciacquicoli e detrivori.
Il tubifex (tubificidae) appare generalmente rosso e non misura di norma oltre 2 o 3 cm.
Il Lumbriculus (lumbriculidae) ha una colorazione da semitrasparente a marrone scuro e può superare i 5 cm di lunghezza.

 

L’allevamento è analogo tra i due e si basa sull’utilizzo di un substrato soffice, scavabile, ricco di sedimenti edibili integrati con del nutrimento concentrato (mangimi a base di pesce o vegetale).

 

L’utilizzo di questi animali si collega sia al loro comportamento che al valore nutritivo.
È benefico inocularne in acquari naturali poiché migliorano il fondale, incrementando il ricircolo di nutrienti.
Questi vermi possono essere somministrati come cibo vivo a molte varietà di pesci e anche, per alcune specie, agli avannotti.

 

 

L'immagine può contenere: pianta, cibo e spazio all'aperto

Lumbriculus

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Tubifex

 

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Tubifex

 

L'immagine può contenere: pianta

Lumbriculus, più grande, e Tubifex, in alto

Casa del plankton

Casa del plankton

Nonostante l’incombere della stagione fredda e poco luminosa la produzione del mio zooplancton continua pure meglio di prima.

In particolare ho esteso le colture di copepodi d’acqua dolce del genere Cyclops e di copepodi marini; questi ultimi hanno restituito un buon feedback successivamente alla somministrazione di lievito vivo per nutrirli, tanto che ne ho deciso l’uso sistematico.

Qualche foto:

Una delle serie di bottiglie in cui allevo copepodi e Daphnia

Una delle serie di bottiglie in cui allevo copepodi e Daphnia

 

Macro di un gruppo di copepodi marini

Macro di un gruppo di copepodi marini

 

Scorcio di una coltura di copepodi marini che sfrutta come sostentamento batteri e microalghe originate dalla decomposizione di una macroalga rossa.

Scorcio di una coltura di copepodi marini che sfrutta come sostentamento batteri e microalghe originate dalla decomposizione di una macroalga rossa.