Amoeba

Amoeba è il genere più conosciuto di amebe. Frequente nei campionamenti, abbastanza facile da osservare al microscopio.

Dimensioni:  50-1000 µm

Reperibilità: relativamente comune in natura, assente in commercio.

Amoeba

Tassonomia

Kingdom Protozoa
Phylum Protozoa
Subphylum Sarcodina
Superclass Rhizopoda
Class Lobosa
Order Amoebida
Family Amoebidae
Genus Amoeba

Species Amoeba discoides
Species Amoeba dubia
Species Amoeba gorgonia
Species Amoeba guttula
Species Amoeba limicola
Species Amoeba proteus
Species Amoeba radiosa
Species Amoeba spumosa
Species Amoeba striata
Species Amoeba verrocosa
Species Amoeba vespertilio

Recuperato [11, 11, 2018], dal database on-line del Sistema informativo tassonomico integrato, http://www.itis.gov

Habitat

Le amebe sono abbastanza comuni negli stagni, nelle paludi, nei fossi a bordo campo e nei laghetti. Spesso presenti nelle raccolte d’acqua all’interno dei boschi, con abbondanza di fogliame e presenza di infusori.

Utilizzo in acquacoltura

Attualmente non conosciuti impieghi di ameba.

Metodi di coltura

Le amebe proliferano nei mesocosmi con detrito e altri microrganismi, ma è ancora in fase di studio un metodo per l’allevamento specifico.

Galleria immagini

Amoeba a sinistra, 2 rotiferi Lepadella a destra.
Amoeba