Oxyurella

Oxyurella è piccolo crostaceo di colore arancione.

Dimensioni: 200-600 µm

Reperibilità: molto raro da rinvenire in natura, assente in commercio.

Oxyurella

Tassonomia

Kingdom Animalia
Subkingdom Bilateria
Infrakingdom Protostomia
Superphylum Ecdysozoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Class Branchiopoda
Subclass Phyllopoda
Order Diplostraca
Suborder Cladocera
Infraorder Anomopoda
Family Chydoridae
Genus Oxyurella

Species Oxyurella brevicaudis
Species Oxyurella longicaudis
Species Oxyurella tenuicaudis

Habitat

Oxyurella si rinviene in stagni.

Utilizzo in acquacoltura

Il sottoscritto alleva questo genere come alimento per avannotti, quale sostituto per nauplio di Artemia. L’utilizzo è in fase di studio.

Non è conosciuta altra documentazione sull’uso di Oxyurella in acquacoltura.

Metodi di coltura

L’allevamento di Oxyurella può avvenire in colture pure, dove sviluppa anche massivamente, o in mesocosmi con Daphnia e ostracodi ove generalmente la popolazione rimane nettamente più contenuta.

Oxyurella si può alimentare con microalghe, residui vegetali, mangime per pesci. L’alimento migliore finora testato risulta essere il lievito di birra, Saccharomyces cerevisiae.

La regola approssimativa per il dosaggio è applicabile.

Metodi di coltura intensiva sono attualmente in fase di studio.

Galleria immagini