Gammarus: accrescimento nati fine inverno/inizio primavera 2018

Gammarus: accrescimento nati fine inverno/inizio primavera 2018

L’accrescimento dei giovani Gammarus si può attuare in contenitori semi sterili, senza allestimento, in modo da poter rimuovere sistematicamente avanzi e detrito così da ridurre la proliferazione di batteri al minimo e mantenere (anche grazie all’areazione artificiale) la massima concentrazione di ossigeno possibile.

L’alimentazione in questa fase è abbastanza varia e predilige derivati animali composti in maggioranza da materiale proteico, così da stimolare la crescita. Alterno vegetali essiccati (zucchina), mangime secco MRA, spirulina, pezzi di pesce decongelato.

Quattro delle varie vasche d’accrescimento

 

Regolazione flusso d’aria

Gammarus taglia s

Gammarus taglia m

Nuovo Gammarus in allevamento: Gammarus oceanicus

Nuovo Gammarus in allevamento: Gammarus oceanicus

Nuovo Gammarus in allevamento

Oltre al Gammarus d’acqua dolce, di torrente, ho iniziato ad allevare i Gammarus oceanicus, una specie di anfipode marino proveniente dalle aree costiere dell’oceano artico. Si tratta di una specie semplice da

mantenere e si riproduce analogamente ai congenerici.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Gammarus oceanicus

 

Il vantaggio dei Gammarus oceanicus risiede nella possibilità di allevarli direttamente in acquario: se non nella vasca principale, sicuramente nel refugium, filtro ad alghe o cripta.

Non sono molto più grandi dei Gammarus di torrente, mentre la colorazione differisce: i Gammarus oceanicus presentano una livrea di due tonalità differenti ben distinte.

Il mio gruppo riproduttivo iniziale conta poco più di una ventina di esemplari e prevedo di portare la colonia a qualcosa meno di mille individui, prima di cominciare le somministrazioni in acquario.

Questi animali costituiscono pasti sostanzioni per molti sclerattinie e polipo grande e, senza dubbio, a numerose specie di pesci marini. Li apprezzano anche le attinie, indistintamente tropicali o mediterranee. Di base non sono diversi dai Gammarus di torrente, ciò che fa la differenza è la tipo di allevamento.

 

 

 

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona

Gammarus oceanicus in gruppo